Piacere a tutti è stancante.

Mercoledì 20 Ottobre 2021

Voglio essere sincera, nella vita non sono mai stata capace di essere quella che piace a tutti, sono sempre stata un prendere o lasciare pieno di antipatici aspetti da dover ignorare, un groviglio di caratteraccio, follia e idee assurde. Sono sempre andata d’accordo con me stessa e con quello che sono ma recentemente, da qualche anno a questa parte la mia vita pare essere stata totalmente l’opposto. Con la fine dell’università, il trasferimento in Inghilterra a casa della famiglia del mio compagno e infine il rientro in Italia col conseguente lavoro al supermercato mi hanno reso una pappamolla dai sorrisoni di circostanza e le frasi fatte, sempre accondiscendente e benevola verso tutti per non fare favoritismi. Lentamente il mio spirito si è spento per diventare solo una piccola fiammella in grado di muovere il corpo entro cui stava racchiusa. Il tempo non mi ha resa saggia, mi ha reso noiosa, mi ha reso triste e una falsa ipocrita.

Se prima non avevo alcun timore di essere me stessa ora mi sento trattenuta dalle circostanze, penso costantemente a quale sarebbe la cosa giusta da fare e onestamente mi sto stancando.

No, voglio dirlo a modo mio: mi sto rompendo il cazzo.

Se la vita deve essere una sola voglio ricominciare a viverla come piace a me.

La verità è che la vita mi ha prosciugata di speranze, con questi ultimi anni sono fottutamente ingrassata, ho smesso di leggere, ho smesso di scrivere, non ho conosciuto alcun strambo ubriacone nei locali con cui parlare, non sono più andata da nessuna parte per sentire la vastità del mondo e mi sono spenta in un limbo di insicurezze e di tristezze.

Fumare fa male, bere caffè uccide, mangiare ti rovina, ubriacarsi costa, partire presume responsabilità.. E il cane dove lo lasci Dà? E al lavoro che dici Dà? Devi pensare alle spese che hai Dà prima di spendere tutto! E se lo fai poi come fai Dà? Ma perché non provi a trovare un compromesso Dà?

Che vocina fastidiosa che sta nel mio cervello. Taci una buona volta, Cristo.

Ho voglia di fare l’amore sotto le stelle e chi se ne frega se può venire a scoprirmi qualcuno, voglio stare sveglia tutta la notte a leggere un libro e chi se ne frega se al lavoro sbadiglio, voglio mettermi in auto e partire e chi se ne frega se lunedì ricomincio a lavorare. Sono stanca di avere amiche che non sono amiche, chi se ne frega dei loro problemi solo quando hanno bisogno di consigli. Voglio ricominciare la vita da dove si è interrotta l’ultima volta perché o persino dimenticato cosa stessi facendo o come si facesse a fare qualunque cosa fosse.

Dio, non ricordo nemmeno più l’ultima volta che ho messo un bel vestito scollato e i tacchi solo per essere osservata e sentirmi viva, pure puritana santarellina.

Oh al diavolo tutto, persino questo blog che è stato un covo di menzogne ben scritte solo per avere like e ottenere un po’ di audience. Recensioni mediocri per perfetti fiaschi, articoloni per bazzecole e link d’acquisto peggio che spam. Non voglio più essere questa mezza donna che sono diventata, la verità la si spalma in faccia anche alle persone più altolocate.

Io sono un bocconcino prezioso, prendere o lasciare a pacchetto completo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...