Recensione: “Don’t worry darling” #Film

Regista: Olivia Wilde.

Genere: Mistero, Thriller.

Rilascio: 2022.

Visione: 122 minuti.

Voto: ⭐⭐ – – –

Contenuto: 🌶️ – – – –

Trama: Victory è un cittadina a ridosso del deserto, in Califoria, qui vivono molte giovani coppie di sposini i cui mariti lavorano tutti per la misteriosa compagnia da cui prende il nome la città. In questo posto tutti i mariti partono la mattina presto per andare a lavorare e le mogli attendono loro a casa per cena, si occupano delle faccende domestiche, di eventuali figli e occupano il loro tempo libero con incontri e aperitivi con le altre donne della cittadina. Nessuno parla mai di quel che accade al quartier generale Victory, nessuna moglie sa davvero quale sia il lavoro del proprio marito, chi fa troppe domande rischia di essere punito e chi si avventura nel deserto dove si trova la compagnia viene allontanato. Ne è la prova Margaret, dopo aver perso la testa ed essersi avventurata nel deserto ha perso il figlio in un misterioso incidente, lei sostiene che le sia stato portato via come punizione, rifiuta i farmaci che le vengono somministrati e tenta persino il suicidio che però viene insabbiato.

In particolare tutto il film ruota attorno alla vita di Alice e Jack Chambers, una coppia di sposi molto appassionata e felice che vive a Victory da un po’ di tempo. Jack è il pupillo di Frank, capo della compagnia Victory, ama follemente sua moglie e cerca sempre di trovare un pretesto per poter fare l’amore con lei quasi come se fosse incapace di starle lontano. Alice invece è una donna piena di dubbi, tutto quello che la circonda ai suoi occhi ha un non so che di strano, tanto che è quasi ossessionata dal capire cosa ci sia dietro a tutti i misteri che le vengono raccontati. La storia di Margaret è qualcosa che la tocca sul vivo, vorrebbe capire i suoi vaneggiamenti e inizia a credere che siano veri quando una mattina assiste ad un incidente aereo nel deserto che nessun altro sembra aver visto. Da quel momento per lei indagare diventa la priorità, cercando risposte si addentra nel deserto fino ad arrivare al quartier generale dove non sembra esserci nessuno che possa aiutarla. Invano cerca aiuto gridando fino a quando posando leano sul vetro della porta principale non sperimenta allucinazioni. La cosa folle è che quando si sveglia si ritrova nel suo appartamento, Jack tenta di prepararle la cena e ogni cosa le appare assurda soprattutto perché da che ricorda Frank sembra non riuscire a toglierle gli occhi di dosso quasi come se la controllasse passo passo nella sua vita e tentasse in tutti i modi di controllarla.

Ben presto i misteri si faranno più frequenti e se Alice cerca conforto nel marito Jack questi non farà altro che farla passare per pazza tanto da rivolgersi a un medico dell’azienda Victory pur di aiutarla ad accettare che sia tutto frutto della sua immaginazione. Peccato però che qualcosa di vero sotto ci sia e che Alice non si lascia certo intimidire dal trovare la verità anche a costo di mettere a soqquadro la sua intera vita e di rischiare di rovinare quell’idilliaco matrimonio che credeva ad avere. In tutto questo Frank avrà un ruolo fondamentale nel farle perdere la testa, lui sa esattamente tutto quello che la donna sta passando e le istilla maggiori dubbi parlando di un passato che Alice non ricorda per niente e che li vede legati più di quanto lei potesse immaginare.

Se scoprire la verità è tanto importante da distruggere una vita perfetta Alice sarà poi in grado di accettare le conseguenze dei suoi gesti?

Opinione personale: Carino ma mi sarei aspettata di più. Un film che è avvolto da tutto questo mistero, da cose non dette ed evidenti omissioni ma che, a conti fatti, a 20 minuti dall’inizio si è già capito il finale. Amo Harry Styles e la sua interpretazione – come ogni cosa che fa ai miei occhi – è perfetta ma film quasi bocciato per i cliché e i già visti che ci sono nella trama. Se fosse stato fatto qualche sforzo in più sarebbe potuto essere un bel film con qualche cosa si innovativo invece che essere uno scadente mash up di Matrix e Lost.

Disponibile su Amazon Store

Formato DVD€14,69
Formato BluRay€16,99
Prime Video (incluso con Amazon Prime 49,90€/annui)NO
Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...