Recensione: “Haikyū!! – L’asso del volley” di Haruichi Furudate

L’anime La serie televisiva composta attualmente da tre stagioni per un totale di 60 episodi è stata prodotta dallo studio Production I.G ed ha debuttato il 6 aprile 2014 sulla rete MBS, su altre reti locali nipponiche e sottotitolata in lingua inglese su Crunchyroll. L’anime è licenziato per la pubblicazione fisica e digitale in lingua inglese da Sentai Filmworks. La seconda stagione è stata annunciata … Continua a leggere Recensione: “Haikyū!! – L’asso del volley” di Haruichi Furudate

Recensione: “Tokyo Ghoul” di Shuhei Morita e Odahiro Watanabe

L’anime Una serie animata prodotta da Pierrot e diretta da Shuhei Morita, formata da 12 episodi dalla durata di 24 minuti ciascuno e trasmessa per la prima volta tra luglio e settembre del 2014 è stata realizzata a partire dall’omonimo Manga scritto e disegnato da Sui Ishida. I diritti Italiani sono stati acquistati da Dynit che l’ha trasmessa in streaming in simulcast con sottotitoli in … Continua a leggere Recensione: “Tokyo Ghoul” di Shuhei Morita e Odahiro Watanabe

Recensione: “Elfen Lied” di Lynn Okamoto

Manga Completo Il manga Elfen Lied è un manga composto da 12 volumi tankōbon scritto e disegnato dall’autore giapponese Lynn Okamoto. Pubblicato a partire da giugno 2002 e ultimato nell’agosto del 2005 sulla rivista giapponese Weekly Young Jump ed editati da Shūeisha che ne ha realizzato i volumi raccogliendo i 107 capitoli della storia. Il titolo dell’opera “Elfen Lied” è tratto dall’omonima canzone di origine … Continua a leggere Recensione: “Elfen Lied” di Lynn Okamoto

Recensione: “Gantz” di Hiroya Oku

Manga Concluso Il manga La storia scritta e disegnata da Hiroya Oku – conosciuto anche per il manga ecchi Hen – è stata serializzata a partire da luglio del 2000 in Giappone sulla rivista Weekly Young Jump dall’editore Shūeisha fino a maggio del 2013. Composta da ben 383 capitoli suddivisi in 37 volumi tankōbon che a loro volta sono suddivisi in tre fasi differenti che … Continua a leggere Recensione: “Gantz” di Hiroya Oku